s = b.getElementsByTagName(e)[0]; }; Che vengano loro date attenzione e opportunità!”. } La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Papa in Iraq, le felicitazioni del Segretario di Stato Usa ; Papa Francesco è a Baghdad: "La violenza è incompatibile con la fede" Papa Francesco in Iraq, un viaggio all'insegna della fratellanza Diventate utenti sostenitori cliccando qui. Ai leader religiosi il Papa ha ricordato che “sta a noi, umanità di oggi, e soprattutto a noi, credenti di ogni religione, convertire gli strumenti di odio in strumenti di pace. Trova quella giusta per te sul portale N.1 in Italia. Noi siamo orgogliosi di poter offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti ogni giorno. Da Francesco l’invito a lavorare insieme per la ricostruzione “nel rispetto delle differenze, delle diverse tradizioni religiose, nello sforzo di costruire un futuro di unità e collaborazione tra tutte le persone di buona volontà”. In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, Una piccola somma ma fondamentale per il nostro lavoro. Papa Francesco è a Baghdad per la storica visita in Iraq ().Nel suo primo discorso, a poche ore dall'arrivo, ha esortato: "Tacciano le armi. fbq('consent', 'revoke'); Ma l’Iraq rimarrà sempre con me, nel mio cuore. Grazie “Questo nostro incontro – ha spiegato il Papa – dimostra che il terrorismo e la morte non hanno mai l’ultima parola”. Roma, 5 marzo 2021 - E' un viaggio storico al quale Papa Francesco teneva tantissimo, quello che lo ha portato nel martoriato Iraq. "Le disuguaglianze sono inaccettabili" oggi poi "si sono dilatate". var loadAsyncFB = function(){ f._fbq = n; Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico n.callMethod ? Sostegni: 11 miliardi per le imprese, 8 a lavoro e lotta a povertà, 5 per la campagna vaccinale. Con riconoscenza Beati, per il mondo, sono i ricchi, i potenti, i famosi! Diventa utente sostenitore! Gli iracheni aspettano Papa Francesco, "oggi pacifica convivenza" Giovedì, 4 marzo 2021 - 18:11:23 . E io oggi Lo ringrazio con voi e per voi, perché qui, dove nell’antichità è sorta la sapienza, in questi tempi si sono levati tanti testimoni, spesso trascurati dalle cronache, ma preziosi agli occhi di Dio; testimoni che, vivendo le Beatitudini, aiutano Dio a realizzare le sue promesse di pace". return; if (f.fbq) Nella prima messa in terra irachena il monito: "Per Dio non è più grande chi ha ma chi è umile". Poi il congedo: “Ora, si avvicina il momento di ripartire per Roma. E ha aggiunto: “Preghiamo anche per tutti noi, perché al di là delle appartenenze religiose possiamo vivere in armonia e in pace, consapevoli che agli occhi di Dio siamo tutti fratelli e sorelle”. Vi assicuro le mie preghiere per questo amato Paese. Peter Gomez, Ora però siamo noi ad aver bisogno di te. Il perdono è necessario per rimanere nell’amore, per rimanere cristiani. fbq('consent', 'grant'); “Com’è crudele – ha affermato il Papa – che questo Paese, culla di civiltà, sia stato colpito da una tempesta così disumana, con antichi luoghi di culto distrutti e migliaia e migliaia di persone, musulmani, cristiani, yazidi e altri, sfollati con la forza o uccisi”. Dice Francesco nel corso della prima messa celebrata in terra irachena. t = b.createElement(e); "La sapienza in queste terre è stata coltivata da tempi antichissimi. Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata, © 2021 GMC S.A.P.A. Per Dio no: non è più grande chi ha, ma chi è povero in spirito; non chi può tutto sugli altri, ma chi è mite con tutti; non chi è acclamato dalle folle, ma chi è misericordioso col fratello". Per il mondo, chi ha di meno è scartato e chi ha di più è privilegiato. È una tv per chi crede e per chi cerca. loadAsyncFB(); Cronaca Papa Francesco in Iraq: oggi a Erbil e Mosul, ex roccaforte di Isis. Ci vuole capacità di perdonare e, nello stesso tempo, coraggio di lottare. n.version = '2.0'; Se Dio è il Dio della pace, e lo è, a noi non è lecito fare la guerra nel suo nome. Sardegna e Molise in zona arancione da lunedì. Dall'Iraq si leva il grido del Papa contro le diseguaglianze nel mondo. Com’è possibile? La Redazione, Sostegni: 11 miliardi per le imprese, 8 a lavoro e lotta a povertà, 5 per la campagna vaccinale. Se Dio è il Dio dell’amore, e lo è, a noi non è lecito odiare i fratelli”. I vescovi italiani: grazie per averci ricordato che nessuno è un'isola e che la vita è tempo di incontro “Le cartelle? E questo è merito, in buona parte, di quella instancabile opera di bene che è stata resa possibile grazie alle istituzioni religiose di ogni confessione, grazie alle vostre Chiese locali e alle varie organizzazioni caritative, che assistono la gente di questo Paese nell’opera di ricostruzione e rinascita sociale”. Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. So che questo è molto difficile. Il papa vuole tornare a vivere e sottolinea la parola «insieme». Solo per gli abbonati. Era necessario”, Vaccini, Draghi: “Se il coordinamento Ue funziona bene, se no bisogna andare per conto proprio”. Sì, è un condono. Bergoglio incoraggia gli iracheni: " Siamo provati, cadiamo spesso, ma non dobbiamo dimenticare che, con Gesù, siamo beati. fbq('init', '849436161755080'); Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana. if (!f._fbq) Roma, 4 mar. Covid next step: abbiamo il vaccino ma le altre vaccinazioni? di G. P. Marra – Piazza Mastai, 9 – 00153 Roma, AstraZeneca, Crisanti: "Stop? Dall'Iraq si leva il grido del Papa contro le diseguaglianze nel mondo. In questa città più di 120mila cristiani sono fuggiti in una sola notte per non essere uccisi durante l’occupazione dello Stato Islamico. "Vengo come pellegrino di pace" Bergoglio è partito da Fiumicino per una visita epocale dal fortissimo significato religioso e politico. Se è così, non temere: le Beatitudini sono per te, per te che sei afflitto, affamato e assetato di giustizia, perseguitato. Nel tardo pomeriggio (le 16 in Italia) papa Francesco arriva nella cattedrale caldea di San Giuseppe a Baghdad per celebrare la Messa in rito caldeo, prima volta per un Pontefice. "Cara sorella, caro fratello, - dice Bergoglio- forse guardi le tue mani e ti sembrano vuote, forse nel tuo cuore serpeggia la sfiducia e non ti senti ripagato dalla vita. Per Dio no: chi ha più potere è sottoposto a un esame rigoroso, mentre gli ultimi sono i privilegiati di Dio. n.push = n; n.loaded = !0; Il capovolgimento è totale: i poveri, quelli che piangono, i perseguitati sono detti beati. Vaccino, come ricominciare' - Rivedi la diretta, ENGIE Italia acquisisce la rete di teleriscaldamento di Corsico, "Industria di Marca: un comparto sostenibile che crea ricchezza e benessere per l’Italia", Milano Digital Week dal 17 al 21 marzo: 'Città equa e sostenibile', Anziani, Italia Longeva: 'Un indicatore ad hoc nei Lea su aderenza a terapie', Covid 19. A Erbil, dove è stato accolto dal presidente e dal primo ministro della regione autonoma del Kurdistan iracheno, l’ultima tappa del viaggio del Papa in Iraq con celebrazione della messa nello Stadio Franso Hariri. document.addEventListener('gdpr-initADV', loadAsyncFB, false); Bergoglio ha sottolineato, inoltre, che “il perdono è necessario da parte di coloro che sono sopravvissuti agli attacchi terroristici. }, A Mosul Bergoglio ha voluto pregare per le vittime della guerra, Oltre 1.200.000 annunci di case in vendita e in affitto. !function (f, b, e, v, n, t, s) { Ecco la nuova mobilità, Scienza&Salute: 'Covid e altri contagi, le epidemie non sono tutte uguali', Arriva Levissima R-Pet, la prima bottiglia 100% plastica riciclata, Covid, a un anno dal lockdown striscioni sui ponti di Roma: 'lo sport merita rispetto', 8 marzo, Lidl: donati 40mila euro a Di.Re. interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. } else { }(window, document, 'script', '//connect.facebook.net/it_IT/fbevents.js'); Non in linea con il boom accessi a ilfattoquotidiano.it. Perdon, questa è una parola-chiave. } else { Perché il nostro lavoro ha un costo. Il Papa, prima, aveva inoltre voluto omaggiare chi soffre di malattie particolari. " Sardegna e Molise in zona arancione da lunedì. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi Quanto il mondo ci toglie non è nulla in confronto all’amore tenero e paziente con cui il Signore compie le sue promesse". "Dio è misericordioso" e "l'offesa più blasfema è profanare il suo nome odiando il fratello. Iss: “Rt stabile, incidenza ancora in aumento”. Francesco ha poi visitato la comunità di Qaraqosh, nella chiesa dell’Immacolata concezione. Dati: quasi 26mila contagi e 386 morti in 24 ore. console.log('FB revoked'); Papa Francesco, intervista sul Padre Nostro (tutti i video) Papa Francesco e l'appello per il Myanmar: mi inginocchio e dico basta alla violenza Al termine dell'udienza, oggi, due appelli. Ma crediamo che Dio può portare la pace in questa terra. n.queue = []; Chiedo a tutti voi, cari fratelli e sorelle, di lavorare insieme in unità per un futuro di pace e prosperità che non lasci indietro nessuno e non discrimini nessuno. Questa convinzione parla con voce più eloquente di quella dell’odio e della violenza e mai potrà essere soffocata nel sangue versato da coloro che pervertono il nome di Dio percorrendo strade di distruzione”. s.parentNode.insertBefore(t, s) Gli auguri della Cei. Da Mosul, dove l’Isis proclamò la nascita del Califfato, arriva l’ultimo forte appello di Papa Francesco nel suo terzo e ultimo giorno in Iraq. Era necessario”. La sua ricerca da sempre affascina l’uomo; spesso, però, - osserva Bergoglio nella cattedrale caldea di Baghdad -, chi ha più mezzi può acquisire più conoscenze e avere più opportunità, mentre chi ha meno viene messo da parte. Papa Francesco in Iraq, un viaggio storico. Pandemie e vaccini nei nuovi corsi Ecm di primavera su Doctor's Life. Fraternità più forte del fratricidio’ Mario Draghi, Cavour e Papa Francesco Adriano Sofri 18 feb 2021 Dalle "riforme compiute a tempo" alla "risposta della terra al nostro maltrattamento", le tragedie naturali. "Il Libro della Sapienza - dice Francesco - ci sorprende, ribaltando la prospettiva. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). “Le cartelle? Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. fbq('track', 'PageView'); Prosegue la storica visita di Papa Francesco in Iraq: oggi è volato nel sud del Paese. Il Signore ti promette che il tuo nome è scritto nel suo cuore, nei Cieli! t.async = !0; Con un pensiero particolare per le donne irachene: “Vorrei dire grazie di cuore a tutte le madri e le donne di questo Paese, donne coraggiose che continuano a donare vita nonostante i soprusi e le ferite. e P.IVA 10460121006, // INIT FB Pixel when global var initADV is set to true or when global event gdpr-initADV GETS FIRED E ha ringraziato le donne irachene: "Continuano a donare vita nonostante i soprusi e le ferite". Dati: quasi 26mila contagi e 386 morti in 24 ore, © 2009 - 2021 SEIF S.p.A. - C.F. Dacci una mano! Da questo piccolo villaggio cristiano della Piana di Ninive arriva l’aiuto ai cristiani sfollati affinché possano tornare nelle loro terre. Vale chi ha, chi può, chi conta! Noi confidiamo in lui e, insieme a tutte le persone di buona volontà, diciamo ‘no’ al terrorismo e alla strumentalizzazione della religione”. "Le disuguaglianze sono inaccettabili" oggi poi "si sono dilatate". L’evoluzione nel trattamento dei pazienti, Prevenzione 'scudo' per chi soffre di malattie renali, al via campagna Amgen Italia, Filograna (Autonomi e P. Iva): "Tenere aperte attività o moriremo di fame", Vola l'elettrico (e i monopattini). ... Papa Francesco – non sta ... ” dell’Istituto Giovanni Paolo II su matrimonio e famiglia ha celebrato la Giornata della Vita con una trasmissione tv … È una disuguaglianza inaccettabile, che oggi si è dilatata". Da qui la preghiera del Papa: “Se Dio è il Dio della vita, e lo è, a noi non è lecito uccidere i fratelli nel suo nome. Papa Francesco ha fatto visita nel pomeriggio di ieri alla poetessa Edith Bruck, sopravvissuta alla Shoah, nella sua abitazione di Roma. Ricorre oggi la giornata delle malattie rare e saluto i membri delle associazioni che sono qui in piazza. Sì, è un condono. In questa città più di 120mila cristiani sono fuggiti in una sola notte per non essere uccisi durante l’occupazione dello Stato Islamico, così a Mosul Bergoglio ha voluto pregare per le vittime della guerra. La strada per una piena guarigione potrebbe essere ancora lunga, ma vi chiedo, per favore, di non scoraggiarvi. “Oggi, malgrado tutto, riaffermiamo la nostra convinzione che la fraternità è più forte del fratricidio, che la speranza è più forte della morte, che la pace è più forte della guerra. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Non in linea con il boom di accessi.